La Repubblica di Platone

Ecco, nel 370 Avanti Cristo, mentre Roma barcollava dopo aver subìto 17 anni prima il celebre sacco da parte dei Galli Senoni di Brenno, che cosa scriveva Platone, ne La Repubblica: le dittature hanno due madri. Una è l’oligarchia quando degenera, per le sue lotte interne, in satrapia. L’altra è la democrazia allorché, per sete di… Continua a leggere La Repubblica di Platone

Eudaimonia: l’etica dell’intelligenza artificiale

Eudaimonia (gr. εὐδαιμονία, lett. “essere in compagnia di un buon demone”), come illustrato da Aristotele, definisce il benessere umano come la più alta virtù per una società. Eudaimonia può significare anche”prosperità”, in quanto denota una condizione complessiva di benessere in cui l’essere umano percepisce i propri benefici a partire dalla contemplazione cosciente delle considerazioni etiche che ci aiutano a… Continua a leggere Eudaimonia: l’etica dell’intelligenza artificiale

Paradossi d’estetica e dialoghi dei morti

Che cos’è bello; che cos’è un’opera d’arte? A tutta prima risponde facilmente: la Divina Commedia, la Gerusalemme Liberata, i quadri del rinascimento; ma, chiede Rensi, perché è così? L’incolto, l’inesperto, di fronte a certe opere rimane spesso indifferente, non ne coglie la bellezza né ha particolari moti d’animo; viceversa, i colti ed i sapienti le osannano,… Continua a leggere Paradossi d’estetica e dialoghi dei morti

Leopardi visto da Ungaretti

In una riunione dell’Approdo, a forte dei Marmi. La notte, passeggiando sulla spiaggia buia con Contini, Angioletti, Valeri, una bella donna, contessa veneziana, legata sentimentalmente a Valeri, diceva: «E pensare che ci sono delle signore, anche mie amiche , che vengono qui in villeggiatura per fare all’amore con dei bagnini… Vi figurate che lettere riceveranno… Continua a leggere Leopardi visto da Ungaretti

Perché le stronzate sono una cosa seria

Viviamo nell’era dell’informazione, il che significa che viviamo anche nell’era della disinformazione. In effetti, è probabile che abbiate sentito più stronzate questa settimana di quelle che una persona normale avrebbe sentito in un’intera vita 1000 anni fa. Se dovessimo sommare ogni parola in ogni saggio scientifico pubblicato prima dell’Illuminismo, il risultato sarebbe ancora ben poca… Continua a leggere Perché le stronzate sono una cosa seria

Teoria dei sentimenti morali

<<La perdita o il guadagno di un piccolissimo nostro interesse sembra molto più importante, suscita una gioia o una sofferenza più appassionate, un desiderio o un’avversione molto più ardente, che la più grande preoccupazione di qualcuno con il quale non abbiamo particolari legami. Supponiamo che il grande impero cinese, con tutte le sue miriadi di… Continua a leggere Teoria dei sentimenti morali

La nuova direzione del mondo

<<È il nostro secolo, lo abbiamo fatto così, non è il caso di piangerci sopra. È un mondo di robot il cui orologio interno, atomico ovviamente, scandisce discontinuità e non sequenze. L’uomo sarà un osservatore ammaliato dalla sua improbabile esistenza. La fisica quantistica ha formattato la sua mente, è stato in grado di concepire la… Continua a leggere La nuova direzione del mondo

Perchè babbo natale esiste

Lo diceva già Aristotele: dire che qualcosa è necessario equivale a dire che non è possibile che non sia, e dire che qualcosa è possibile equivale a dire che non è necessario che non sia. Su questo non possiamo che essere tutti d’accordo. Quindi, in particolare, affermare la necessità dell’esistenza di Babbo Natale equivale ad… Continua a leggere Perchè babbo natale esiste

Sorvegliati e felici: è il capolavoro del Sesto Potere

Le preoccupazioni per l’uso intensivo dei media digitali come strumenti di sorveglianza pervasiva sono aumentate esponenzialmente dopo le rivelazioni della “gola profonda” Edward Snowden sulle pratiche di spionaggio messe in atto dai suoi ex datori di lavoro, la maggiore agenzia di sicurezza Usa, la Nsa, ai danni dei cittadini americani e di tutti gli altri paesi, nonché di… Continua a leggere Sorvegliati e felici: è il capolavoro del Sesto Potere