Giu 052011
 
foto di Mario Rigoni Stern

Mario Rigoni Stern

<<Qualcuno mi mette in mano un rasoio di sicurezza e un piccolo specchio. Guardo queste cose nelle mie mani e poi guardo nello specchio. E questo sarei io: Rigoni Mario di GioBattista, n.15454 di matricola, sergente maggiore del 6° reggimento alpini, battaglione Vestone, cinquantacinquesima compagnia, plotone mitraglieri. Una crosta di terra sul viso, la barba come fili di paglia, i baffi sporchi di muco, gli occhi gialli, i capelli incollati sulla testa dal passamontagna, un pidocchio che cammina sul collo. Mi sorrido.>>

<<Sergentmagiù, ghe rivarem a baita?>>

Il sergente nella neve, Mario Rigoni Stern